BarFertile Universal

Concime organo-minerale NPK 18-5-8 +Ca +Mg +S

  • Concime organo-minerale universale
  • Frazione organica 100% di tipo vegetale
  • Ricco in azoto e ad alto contenuto di amminoacidi
  • Con aggiunta di Ca, Mg e S per conferire maggiore robustezza ai tessuti
  • Per piante da giardino e siepi; alberi da frutto e ortaggi

BarFertile Active è un concime minerale per tappeti erbosi, piante da giardino e da orto.

 

COMPOSIZIONE

Concime ottenuto per miscelazione

18% N totale (azoto totale)

  • 8% N ammoniacale (azoto ammoniacale)
  • 8% N ureico (azoto ureico)
  • 2% N nitrico (azoto nitrico)

5% P2O5 (anidride fosforica) solubile in citrato ammonico neutro e acqua

  • 4,5% P2O5 (anidride fosforica) solubile in acqua

8% K2O (ossido di potassio) solubile in acqua

8% Cao totale (ossido di calcio)

2% MgO totale (ossido di magnesio totale)

13% SO3 (anidiride solforica) solubile in acqua

7,5 C organico (carbonio organico)

Specifiche
Tappeti erbosi
30-40 g/m²
Piante da giardino
40-50 g/m²
Piante da orto
60-80 g/m²
Concimi

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante...

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone