Erba fattibile e sostenibile

Durante lo sviluppo dei nostri prodotti, prestiamo grande attenzione non solo alla fattibilità economica ma anche all'utilizzo e alla gestione sostenibile dell'erba. Avendo questo in mente è stata introdotta l'etichetta di qualità Green Earth per aiutare i manager degli spazi verdi pubblici a ottenere una gestione del verde sostenibile. Questa etichetta ci aiuta a lavorare insieme per assicurare che le generazioni future possano continuare a partecipare agli eventi sportivi e godersi momenti di ricreazione.

 

L'erba sostanzialmente è una pianta sostenibile. Grazie alla sua capacità di accumulare grosse quantità di carbone nel terreno, aiuta a ridurre i livelli di CO2 nell'atmosfera. La miscelazione di diversi tipi e varietà ha portato ad avere una popolazione di piante con molte varianti che può sopportare qualsiasi tipo di condizione estreme. Può essere fatto molto per assicurare l'utilizzo e la manutenzione sostenibile dell'erba. A tal proposito, Barenbrug Research ha investito nei temi attuali relativi al risparmio dell'acqua e riducendo la necessità di tosare il prato.

 

Etichetta Green Earth

Barenbrug ha dei requisiti concreti per i miscelamento dell'erba in termini di fattibilità economica e sostenibilità nell'utilizzo e nella gestione. Le miscele di sementi graminacee che rispettano questi requisiti sono certificate con l'etichetta Green Earth. L'etichetta di qualità indica che quest'erba, paragonata alle generazioni precedenti, ha raggiunto un punteggio più elevato almeno per uno dei seguenti requisiti: minor utilizzo di acqua, pesticidi e fertilizzanti, e necessità di tosare il prato. L'erba a cui è stata concessa questa etichetta di qualità comporta dei benefici immediati per i manager degli spazi verdi pubblici:

 

Risparmio di acqua

Il risparmio di acqua è un argomento importante a livello globale. Negli ultimi dieci anni, siamo stati posti davanti a delle condizioni meteorologiche sempre più estreme. Le stagioni della primavera e dell'estate sembrano di soffrire sempre più spesso o di periodi lunghi di siccità o di pioggia estremamente intensa. Il caldo e la siccità richiedono l'utilizzo di maggiori quantità di acqua per l'erba nel momento in cui l'acqua è molto poca. Ovviamente il problema più importante è la necessità globale di avere acqua potabile. Per questo motivo, la necessità di acqua per l'irrigazione non è posta al primo posto, ma è necessaria per la crescita delle colture come l'erba. Le caratteristiche dell'erba stanno incontrando delle sfide più pesanti a causa dei cambiamenti climatici e l'aumento della carenza di acqua. L'erba con radici lunghe può estrarre facilmente dell'acqua dal terreno, riducendo in questo modo la necessità di irrigazione.

 

Minore necessità di tosare l'erba

Una caratteristica della gestione dell'erba sostenibile è la minore necessità di tosare l'erba. Come conseguenza delle temperature alte e maggiore luce, l'erba può produrre una grande massa durante la stagione della tosatura. Questo significa che è necessario tosarla più di frequente, causando un aumento dei costi per il lavoro, il carburante e le macchine nonché un  aumento di emissioni di CO2. Barenbrug ha investito pesantemente nella ricerca per la produzione di biomassa da erba. Si è visto che non solo c'è una differenza tra le varietà, ma che l'altezza di crescita e la produzione di erba possono variare anche all'interno di una stessa varietà. L'etichetta Green Earth è concessa a quelle varietà che necessitano di una bassa frequenza di tosatura, e per questo favoriscono il risparmio di carburante e la riduzione di emissioni di CO2.

 

Tutte le varietà e le miscele che hanno l'etichetta Green Earth sono state testate singolarmente da istituti di ricerca nazionali e internazionali. Ponendo dei  requisiti stringenti per la sostenibilità dell'erba, Barenbrug punta a collaborare con i manager degli spazi verdi pubblici per contribuire al benessere del pianeta.

indietro