BarFertile K-Plus

Concime NK 13-26 +Mg +S

  • Concime minerale a rilascio controllato con magnesio e zolfo
  • Con azoto ammoniacale e ureico per un'efficacia più lunga 
  • A basso rischio di bruciature grazie all'azoto ureico ricoperto
  • Per la concimazione estiva e/o preinvarnale

CONFEZIONE: scatola 2,5 kg

 

  • PRIMAVERA
  • ESTATE
  • AUTUNNO
  • INVERNO
  • SEMINA
  • TRAPIANTO

BarFertile K-Plus è il nuovo concime minerale della Linea Consumer, ad alto titolo di potassio (K), per la concimazione estiva/invernale del prato e delle piante ornamentali da giardino.

 

CARATTERISTICHE

BarFertile K-Plus è un concime granulare (SGN 240) a cessione controllata (rilascio controllato), ricco di potassio (K), specifico per la concimazione estiva e invernale del prato e delle piante ornamentali da giardino. Grazie al 30% di N ricoperto (Tecnologia MultiCoTech o MCT®), BarFertile K-Plus garantisce un rilascio ottimale degli elementi nutritivi, prevenendo eventuali carenze o dannosi eccessi degli stessi; una sensibile riduzione del processo di lisciviazione; un minore impatto ambientale sulla microflora e la fauna del terreno e, non ultimo, una piena corrispondenza fra la curva di crescita della pianta e quella di rilascio del prodotto per un'efficienza massima (al momento opportuno!). Non provoca bruciature. Prodotto non polverulento.

 

COMPOSIZIONE

13% N (azoto totale)

  • 9% N ureico (azoto ureico)
  • 4% N ammoniacale (azoto ammoniacale)

26% K2O (ossido di potassio) solubile in acqua

2% MgO totale (ossido di magnesio totale)

34% SO3 (anidride solforica) solubile in acqua

Specifiche
Tappeti erbosi
25-30 g/m²
Piante ornamentali
30-50 g/m²
Concimi

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante...

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone