BarFertile Ferro 31

Concime con Ferro e Zolfo per tappeti erbosi e piante ornamentali

  • Rinverdimento molto rapido
  • Alta concentrazione di Ferro solubile (31%)
  • Formulazione microgranulare per facilitare la distribuzione
  • Controlla il muschio sul prato
  • Autorizzato in agricoltura biologica

Barfertile Ferro 31 è un concime microgranulare che apporta elevate quantità di ferro e zolfo: favorisce il rinverdimento del tappeto erboso, facilita l’eliminazione del muschio e cura efficacemente la clorosi ferrica di tutte le piante, .

Alto contenuto di zolfo e ferro solubili

Alto contenuto di ferro (Fe) solubile in acqua per garantire un effetto rinverdente rapido e duraturo. Su tappeto erboso, l’uso di Ferro 31 dissecca il muschio eventualmente presente e ne facilita l’eliminazione con un verticut. Inoltre, distribuito sul tappeto erboso e seguito da una irrigazione, svolge un’azione irritante nei confronti dei lombrichi e dei vermi terricoli che danneggiano la superficie del prato, salvaguardando tuttavia gli effetti positivi di aerazione del terreno determinati dall’attività dei vermi nel suolo.

Caratteristiche tecniche

Barfertile Ferro 31 è caratterizzato da una elevata stabilità: grazie a questa, mantiene la sua efficiacia per lungo tempo prevenendo l’ossidazione; può essere applicato tal quale con un normale spandiconcime o disciolto in acqua con una pompa irroratrice.

Composizione

CONCIME CE

CONCIME CONTENENTE UN SOLO MICROELEMENTO:

SALE DI FERRO (SOLFATO)    

Ferro (Fe) solubile in acqua                        31 %

Materie Prime:  Sale di ferro (solfato)

CONSENTITO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

Granulometria: 0,5-1,5 mm

 

Modalità d’impiego

  • Tappeti erbosi: 30-40 g/mq in ogni momento dell’anno, dopo il taglio
  • Piante ornamentali acidofile: 30-40 g/mq distribuito alla base della pianta
  • Azzurrante per ortensie: 30 g/pianta

 

Avvertenze: un dosaggio eccessivo può provocare danni alle piante ed al tappeto erboso; il prodotto può macchiare le pavimentazioni; evitare di calpestare il tappeto erboso bagnato dopo la distribuzione del concime, al fine di evitare la formazione di chiazze rugginose.

Specifiche
Concimi

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante...

Perché concimare? Il prato, come tutte le altre piante ha bisogno di luce, ossigeno, acqua e nutrienti. La quantità di elementi minerali disponibili dipende dal tipo di terreno, dalle sue proprietà fisiche e dal pH; la concimazione ha lo scopo di rendere disponibili per le piante le sostanze che il terreno non può fornire. Le esigenze di concimazione variano anche in funzione dell’uso del prato e del miscuglio che lo compone