Il prato ideale per il taglio mulching

Il taglio mulching non è sempre possibile! in presenza di erba bagnata o troppo alta, non è possibile eseguire il taglio del prato. Se l’erba è bagnata, questa di compatterà assieme rendendone difficile lo sminuzzamento. Se troppo alta, il terreno verrà ricoperto da un ammontare eccessivo di residui di taglio con conseguente soffocamento del tappeto e sviluppo di funghi che possono attaccare il tappeto stesso. Inoltre, è possibile assistere alla formazione di uno strato idrorepellente che può impedire all’acqua di raggiungere le radici delle piante. Le quali piante possono essere così essere condotte a morte. Si renderà allora necessario predisporre la raccolta dei residui di taglio. La scelta del giusto miscuglio è determinante per il successo o meno della gestione circolare del prato. Scegliendo il mix più appropriato è possibile prevenire simili problemi.

Mow Saver è il miscuglio perfetto per il taglio mulching

Le essenze alla base di Mow Saver danno luogo a insediamento veloce, presentano una crescita lenta e una bassa produzione di biomassa. Conseguentemente, i residui di taglio hanno minor dimensioni, risultando perfetti per il taglio mulching. La frequenza di taglio richiesta risulta inoltre ridotta. Mow Saver è il miscuglio ideale per il taglio mulching.

 

Da prove condotte su parcella dove i residui di taglio sono stati raccolti e pesati, si è dimostato che le varietà da tappeto erboso LMT (Less Mowing Technology) hanno prodotto fino al 40% in meno di biomasso comparate con simili varietà delle stesse specie. Tanto minore è il volume dei residui di taglio lasciati sul manto erboso, tanto più rapidamente verranno decomposti dai microrganismi e il prato risulterà più sano. In più, non si correrà più il rischio di ricoprire il terreno con quantità eccessive di mulch che possano soffocarlo. Dallo sminuzzamento dell’erba Mow Saver risulterà in una massa di residui inferiore e il risultato sarà ancora più apprezzabile.

 

Il basso tasso di crescita di Mow Saver consente alle piante di subire un danno minimo a seguito del taglio e di recuperare conseguentemente in modo più veloce. Funghi e  infestanti hanno minori possibilità di diffondersi!

Differenze di coltivazione con prato ad alto e basso tasso di crescita

 

Eseguire il taglio asportando non oltre 1/3 della lamina fogliare. Un taglio più basso può comportare uno stress fisiologico della pianta. Le essenze alla base di Mow Saver hanno un portamento più basso e un punto di crescita inferiore. Questo reduce il rischio per la pianta di subire uno stress dopo il taglio.

Mow Saver e sostenibilità

Mow Saver è un prodotto a marchio Green Earth. Marchio di qualità che offre a ogni responsabile del verde pubblico di gestire il tappeto erboso in un modo più sostenibile. Ciascun miscuglio a marchio Green Earth deve soddisfare almeno due delle seguenti condizioni:

enz

  • Ridotta richiesta idrica
  • Ridotta richiesta di concime
  • Ridotta richiesta di trattamenti
  • Ridotta richiesta della frequenza di taglio

 

Soddisfacendo ognuna delle suddette condizioni, Mow Saver è stato riconosciuto quale miscuglio a marchio Green Earth.

 

Se vuoi scoprire di più su Mow Saver per uso privato, clicca qui.

 

Se vuoi sapere di più sull’impiego di Mow Saver in ambito di verde pucclico, clicca qui.

 

 

Benefits of del taglio mulching

Il taglio mulching apporta diversi benefici se il miscuglio impiegato è quello giusto. In primo luogo, non si renderà più necessario utilizzare grandi quantità di concime, il che è positivo per l’ambiente. Effettuando taglio e concimazione assieme si riduce inoltre il tempo di lavoro. Infine, il taglio mulching farà del tuo prato una superficie più tollerante al caldo e alla siccità. E un terreno in generale più ricco, come la ricerca ha dimostrato.

 

Se desideri scoprire di più sul mulching, clicca qui.

indietro