BarFertile: il meglio di due mondi

Ad ogni prato un piano di concimazione adeguato

Le esigenze nutritive di un prato variano nel corso della stagione e differiscono, tra l’altro, in funzione delle specie che lo costituiscono. Con le proprie specifiche conoscenze, Barenbrug ha sviluppato una gamma di fertilizzanti per tappeto erboso con il marchio Bar Fertile costituiti da nutrienti minerali ed organici combinati tra loro.

 

Specie e varietà

La ricerca di Barenbrug evidenzia il diverso fabbisogno di fertilizzanti in funzione delle specie che costituiscono il tappeto erboso; nondimeno ci sono forti differenze nella richiesta nutrizionale di varietà diverse della stessa specie. Grazie ai risultati di pluriennali ricerche, siamo in grado oggi di comporre diversi miscugli in cui le varietà hanno esigenze nutrizionali simili.

 

Bar Fertile, il meglio di due mondi

I concimi Bar Fertile combinano in maniera ottimale i vantaggi dei concimi organici con quelli dei concimi minerali: non contengono azoto nitrico (che aumenta il volume della cellula vegetale favorendo la crescita verticale) per ridurre la spinta vegetativa e presentano il totale dell’azoto suddiviso in una frazione organica ed una a lento rilascio (metilenurea a catena media). La frazione organica possiede un basso valore C/N grazie al quale il concime, oltre a nutrire il prato, attiva la flora batterica del suolo degradando contemporaneamente il feltro.

 

L’azoto ammoniacale, contenuto in quantità pari ad un terzo del totale, viene in parte direttamente assorbito dalle radici delle graminacee e convertito più rapidamente in amminoacidi che favoriscono la divisione cellulare, conferendo la struttura alla pianta.

 

Gestione dell’azoto

L’azoto è l’elemento principale della nutrizione; la sua gestione, nel terreno e nella pianta, è fondamentale per garantire il rifornimento di energia necessaria per la crescita ed il mantenimento della qualità del prato: una carenza di azoto assimilabile determina bassa crescita, ridotto accestimento e, in generale, minore qualità del manto erboso. Al contrario, un eccesso determina crescita eccessiva, maggior rischio di sviluppo di alcune patologie fungine e, non ultimo, perdita di risorse e inquinamento delle falde. I concimi Bar Fertile gestiscono al meglio la dinamica dell’azoto grazie alla suddivisione nelle forme minerali e organiche che garantiscono un apporto equilibrato e costante per 100 giorni.

 

La forma ammoniacale, che può essere assorbita attivamente dalle radici, garantisce l’apporto energetico nei primi 15 - 20 giorni. La forma ureica, rappresenta una frazione intermedia che fornisce nutrimento per 30 - 40 giorni. La frazione organica di derivazione esclusivamente vegetale, oltre a fornire azoto assimilabile per 50 - 60 giorni, attiva la microflora utile del terreno. L’ultima parte della frazione azotata, la metilenurea, fornisce continuativamente l’elemento nutritivo in forma assimilabile fino a 100 giorni.

 

Grazie a questa particolare combinazione delle frazioni azotate, i concimi Bar Fertile sono in grado di sostenere la crescita equilibrata del tappeto erboso per più di tre mesi, evitando eccessi, carenze e perdite per dilavamento.