Erbaggio equino ed erbaggio bovino a confronto

L'uso dell’erbaggio equino non è ancora molto diffuso nei Paesi Bassi. La maggior parte dei cavalli pascola su un pascolo bovino e riceve fieno o insilato proveniente da questi pascoli. Per i cavalli l'erba del pascolo bovino è molto gustosa, ma è anche troppo energetica (per il contenuto in fruttani) e troppo povera di fibre. Ciò può portare il cavallo ad ammalarsi spesso di patologie come la podoflemmatite e la rabdomiolisi da sforzo (tying up). Non a caso esiste l'erbaggio equino per i cavalli e l'erbaggio bovino per mucche. Il cavallo ha bisogno di erbaggio equino.

 

L'erbaggio equino è diverso dall'erbaggio bovino

Nei Paesi Bassi la maggior parte dei cavalli pascola in prati adatti all'allevamento intensivo di bovini. Questi pascoli sono stati seminati con una miscela di sementi erbacee contenente loietto perenne. Il loietto perenne ha un elevato valore nutritivo ed è particolarmente adatto alle mucche che hanno bisogno di molte proteine per produrre il latte. I cavalli invece hanno bisogno di un erbaggio con molte fibre e una bassa concentrazione di fruttano (zucchero). Horse Master è composto da piante erbacee appositamente selezionate per le necessità dei cavalli.

 

 

Pascolamento

I cavalli pascolano mordendo l'erba molto corta sopra la radice. La mucche usano la lingua e pascolano strappando l'erba più in alto. Una radicazione robusta dell'erba è importante per evitare che la pianta venga completamente estirpata dal terreno durante il pascolamento del cavallo. Dato che i cavalli mordono l'erba molto corta, il pascolo ha difficoltà a rinnovarsi, creando delle zolle prive di vegetazione che possono causare coliche da sabbia. Una colica da sabbia significa che il cavallo ha ingerito troppa sabbia durante il pascolamento. Per contribuire alla salute del cavallo e per prevenire le coliche da sabbia abbiamo sviluppato un erbaggio equino usando varietà erbacee con un punto di crescita molto basso. Questo rende l'erbaggio equino resistente alla brucatura corta ed evita che le erbacce prendano il sopravvento.

 

Un pascolo fresco

Spesso si sostiene che un pascolo arido sia adatto ai cavalli, ma ciò non è vero. Se l'erba non contiene sostanze nutritive a sufficienza subirà uno stress e crescerà male producendo grosse quantità di zuccheri (fruttani). L’elevato contenuto in fruttani può causare problemi di salute come la podoflemmatite. Un altro problema che subentra in un pascolo equino arido è il rischio elevato di malerbe. Un buon erbaggio equino è lungo, alto e maturo con un basso contenuto energetico e un contenuto in fibre relativamente alto.

 
indietro